Beyerdynamic DT880 Pro Cuffie Miglior Recensione Del 2022

Il mondo online presenta una vasta gamma di cuffie di fascia alta e accessori simili. Può essere difficile scegliere quello giusto, soprattutto se si ha fretta.

Molte persone si fidano solo di aziende famose per questi. Qualsiasi marchio che esiste da diversi anni è considerato adatto.

Beyerdynamic è uno dei pesi massimi dell’audio che si adatta a questa descrizione. Offrono una linea leggendaria delle migliori cuffie che eseguiranno la tua immaginazione.

Questa recensione di Beyerdynamic DT 880 Pro mira a dimostrare l’abilità dell’azienda. Queste cuffie sono davvero buone? Bene, stiamo per scoprirlo.

Recensione delle cuffie da studio Beyerdynamic DT 880 Pro

Dalla confezione, ottieni le cuffie Beyerdynamic DT-880 Pro, un adattatore da 1/4 di pollice, documenti essenziali, una custodia per il trasporto e qualcosa per spiegare perché questa scelta è eccellente per te.

• Connettività

Beyerdynamic comprende ciò che l’utente moderno desidera in termini di connettività ed è ciò che offre. Le cuffie si collegano a una presa TRS da 1/8 di pollice. È progettato per un adattatore da ¼ di pollice, che consente di utilizzare sistemi di fascia alta e ad alto rendimento.

Non ho mai dubitato della qualità di queste lattine, sin dalla prima volta che le ho viste. Bene, un amplificatore è necessario se vuoi ottenere il massimo da questi ragazzacci. Questo è comune per le cuffie dinamiche a causa di problemi di frequenza, che possono variare notevolmente.

Le cuffie offrono un’impedenza di 1kHz a 250 Ohm, che ad un certo punto è un po’ alta. Questo non deve stressarti. Se ottieni un amplificatore che soddisfa le tue esigenze, dovresti divertirti a usarli.

A parte l’impedenza di 250 Ohm, queste lattine hanno una sensibilità di 96dB/mW. Quindi, è solo usando un’app che ottieni il suono più forte da loro. Si noti, tuttavia, che 96dB è piuttosto alto e quindi bisogna stare attenti a non ferire le orecchie. Un amplificatore per cuffie assicura una migliore risposta dei bassi rispetto ad altre cuffie.

• Come ci si sente

Il DT 880 Pro è un paio di cuffie over-ear semi-aperte. Confronta con gli altri e ti renderai conto che queste sono ottime cuffie per l’uso del telefono e l’ascolto di musica. Presentano una finitura cromata nera opaca. Un’imbottitura in pelle avvolta attorno al cinturino offre una sensazione confortevole per lunghe ore di utilizzo.

Il loro cavo è collegato al padiglione auricolare sinistro e protetto da una schermatura per una maggiore durata. Le caratteristiche interne delle cuffie sono piuttosto impressionanti.

Dal punto di vista del suono, puoi essere sicuro di ottenere il massimo da queste lattine. Beyerdynamic ha fatto il possibile per rendere queste cuffie di qualità da studio le migliori per le tue esigenze audio. Ascolta la tua musica preferita e sentirai suoni naturali all’interno del mix.

Specifiche

• Schiena aperta sopra l’orecchio

• Impedenza 250 Ohm

• Pesa 295 g

• Jack da 3,5 mm (filettato dritto)

• Lunghezza cavo a spirale, 3 m

  • Valor pad con una buona interfaccia audio

Pro:

• Cuffie versatili

• Comodo

• Parti sostituibili

• Neutro; suono

Contro

• Gli alti sono un po’ sopravvalutati

• Sarebbe stato meglio con un cavo staccabile

Caratteristiche delle cuffie Beyerdynamic DT 880 Pro

Le cuffie Beyerdynamic DT-880 Pro sono lattine di qualità da studio per il missaggio e il mastering. Le caratteristiche includono:

  • Design semiaperto. Questo design non è il migliore per la cancellazione del rumore e l’isolamento acustico, ma funziona meglio per il mastering e il missaggio. La maggior parte degli ingegneri del suono consiglia questo design a causa del suono naturale che offrono rispetto alle cuffie chiuse.
  • Impedenza di 250 Ohm. Se stai cercando delle ottime cuffie da studio per il missaggio, l’editing e il mastering, hai trovato un set perfetto in questi pezzi. Questo livello di impedenza è adatto per questo particolare uso.
  • Cuscinetti. I cuscinetti del DT 880 Pro sono morbidi, circumaurali e realizzati in velluto sostituibile. Questo rende le cuffie molto comode.
  • Suono. Ottieni un suono trasparente, spazioso e naturale. Queste lattine sono eccellenti come monitor da studio per la qualità del suono che producono.
  • Design della fascia. Un archetto robusto e ben imbottito con molla regolabile li rende ancora più comodi. Puoi indossarli per ore senza sentire il bisogno di toglierli, e questa è una caratteristica che rende buone le cuffie.
  • Bilanciamento dei canali. I canali del DT 880 Pro sono standard. Considero le grandi quantità di queste lattine e non vi è alcuna deviazione significativa tra il canale.

Tutte le caratteristiche rendono un paio di cuffie di fascia alta. È un investimento degno.

Qualità del suono: come suona il Beyerdynamic DT 880 PRO?

Non è la prima volta che scrivo una recensione di Beyerdynamic DT 880 Pro. L’ho fatto nel 2013 e la mia visione della loro qualità del suono non è mai cambiata.

Sono sempre stato un fan di Beyerdynamic perché ogni prodotto che realizzano è unico e di altissima qualità. Il suono neutro che proviene dal DT 880 Pro quando è collegato a un buon amplificatore è impressionante.

Tuttavia, c’è un’enfasi eccessiva sui suoni nella gamma da 7 a 10 kHz . So che molte persone hanno difficoltà a sentire le note, ma puoi notarle nei ritmi e nella musica trappy con molti applausi, charleston o piatti ad alto volume. Li ho amati con una vasta gamma di musica.

Le cuffie non dipingono troppo colore sulla musica e, quindi, si adattano bene alla maggior parte degli usi. Trovo molto più facile livellare un’enfasi eccessiva che una sottovalutazione. Il DT880 Pro ha una risposta in frequenza piatta, il che rende facile attenuarlo leggermente fino a ottenere il punto mirato, offrendoti un’incredibile curva interna.

La musica vive nella gamma da 80 a 10 kHz. Con il DT 880 Pro, la maggior parte della tua musica esce naturalmente, proprio come viene mixata. Non mi piacevano molto le note sotto i 100 Hz, ma è meglio della maggior parte delle cuffie che abbia mai usato. Ottieni anche un calo di 5dB da 4 a 5kHz, che non dovrebbe essere strano per la maggior parte delle cuffie. Risuona perfettamente nell’uomo, anche se non consigliato per lunghe sessioni.

Non parlerò nemmeno di isolamento acustico. Queste sono cuffie aperte, il che significa che non c’è davvero molto da descrivere.

Nel complesso, le cuffie offrono un suono brillante da piatti, cappelli e battimani. Anche la voce è piuttosto incredibile. Il sub-basso è uscito chiaramente sul rock classico, con molti medi alti forti.

Cuscinetti auricolari: il Beyerdynamic DT 880 Pro ha comodi cuscinetti auricolari?

Lasciatemi parlare della qualità costruttiva di queste cuffie in modo da poter capire perché sono comode. Noterai subito che sono molto solidi. Sono progettati per un utente non molto attento.

I meccanismi di scorrimento della regolazione dell’archetto fanno un ottimo lavoro nell’impostare la giusta misura per la tua testa. Ciò ti consente di avere più di una nuova coppia del tutto. E sono sostituibili, il che significa che puoi ottenere parti usurate se vuoi qualcosa di meglio.

Molti utenti hanno elogiato i DT 880 per il loro comfort. E devo ammettere che sono davvero buoni. I pad in velluto sono buoni per lunghi periodi di ascolto.

Ottieni morbidi cuscinetti in velluto progettati con un diametro perfetto per adattarsi a qualsiasi orecchio. Regola la destra e avrai un paio di cuffie straordinarie.

Sono dotati di un vero design over-ear, che li rende più comodi delle cuffie on-ear. Non c’è pressione applicata sull’orecchio esterno, rendendolo facile da indossare per lunghe ore senza sentirsi caldo o a disagio.

L’archetto non è molto buono rispetto ai cuscinetti auricolari. Ma fa il lavoro. E poiché queste cuffie sono aperte, sono abbastanza traspiranti.

Prestazioni in cuffia: il Beyerdynamic DT 880 Pro ha buone prestazioni?

Ho usato una vasta gamma di cuffie nel corso dell’anno e riconosco un buon paio quando ne vedo una. Ho confrontato il DT 880 con il Sennheiser HD650; Beyerdynamic è molto meglio per i soldi.

Devi calibrarli bene. In tal caso, non sono così diversi dal Sennheiser, eppure sono molto più economici. Ottieni anche tutti i pezzi di ricambio a un prezzo inferiore.

Il problema più grande che ho con i DT 880 è il loro cavo non staccabile. Anche con la qualità del suono, promettono, la maggior parte degli utenti oggi desidera una maggiore flessibilità, che non si limita a dare.

Amerai come si esibiscono in studio. A causa della loro alta impedenza, potrebbe non essere saggio usarli in sessioni lunghe. Tuttavia, la qualità generale del suono è eccezionale.

Ho applicato il Sonarworks per vedere come si comporta. Raramente ci sono distorsioni e quando lo fanno, è solo in basso, il che non vale la pena menzionare. Si comportano, e il Sennheiser 650, solo meglio nel mondo reale quando si lavora a livelli moderati.

Entrambi i prodotti mostrano lo stesso livello di suono basso. L’effetto di correzione è abbastanza buono sui DT 880 grazie alla loro capacità di adattamento.

La costanza di produzione sul DT880 è incredibile. Batte la maggior parte dei concorrenti nella loro gamma, il che promette una migliore precisione del profilo medio.

Il Beyerdynamic DT 880 Pro è la scelta perfetta per le cuffie da studio?

Le Beyerdynamic DT 880 Pro sono cuffie da studio over-ear aperte progettate per i moderni ingegneri del suono. Offrono un suono neutro e sono progettati per il missaggio, la produzione e il mastering. Queste sono applicazioni che non richiedono e isolamento acustico.

A parte la qualità del suono, le cuffie DT 880 Pro sono molto comode. Puoi usarli in studio per lunghe ore senza sentirti a disagio o accumulare calore estremo.

Non c’è distorsione del suono dal design di queste lattine, il che significa che ottieni esattamente ciò che viene dal tuo mixer o dispositivo audio.

Quindi, sì, sarebbe un’ottima idea investire in queste lattine per le tue esigenze di cuffie da studio. L’impedenza di 250 Ohm e una gamma di frequenza ben bilanciata assicurano suoni di qualità da studio.

Beyerdynamic DT 880 pro vs Premium

Non posso concludere questa recensione di Beyerdynamic DT 880 PRO senza introdurre il Premium. Beyerdynamic ha fatto un ottimo lavoro costruendo cuffie per uso in studio. Questi due prodotti sono nella lista dei migliori.

Beyerdynamic chiama le cuffie “Premium” “DT 880 Edition” e non il modello Pro. La differenza principale è che il Premium è per uso domestico mentre il Pro è per applicazioni in studio. In caso contrario, sono identici e utilizzati in modo intercambiabile nella maggior parte dei casi.

Entrambi offrono un suono incredibile. Non noterai nemmeno la differenza se non hai mai guardato le cuffie separatamente prima.

Tuttavia, c’è più differenza nel design e nel comfort. L’edizione sembra avere una fascia più morbida. Questo perché sono progettati per godersi la musica a casa. I pro sono più stretti, il che è perfetto per una configurazione in studio occupata.

Inoltre, il modello Pro viene fornito con un cavo a spirale mentre il cavo del Premium è dritto. Entrambi hanno cavi fissi.

Ora che conosci la differenza, dovresti trovare facile scegliere ciò che si adatta alle tue esigenze. Acquistalo oggi per goderti queste funzionalità. Se hai domande o lodi, lascia un commento qui sotto e ti aiuteremo.

This post is also available in: English