Diversi Tipi di Batteria Musicale: Migliore Guida Per I Batteristi del 2022

Disclaimer: Links in the table below and some throughout the article could be affiliate links. As an Amazon Associate, I earn from qualifying purchases. That's how we review products on Zero to Drum.

Il tamburo è uno strumento a percussione utilizzato da migliaia di anni. Oggi sono disponibili molti modelli diversi, di varie dimensioni, forme e prezzi. Se sei interessato a imparare a suonare la batteria, devi innanzitutto decidere quale tipo di strumento vuoi utilizzare.

Sicuramente sei interessato a imparare a suonare e probabilmente ti stai chiedendo che tipo di batterista dovresti essere per suonare la musica migliore.

La risposta è semplice: esiste un enorme e intrigante elenco esaustivo di batterie e percussioni che puoi esplorare per diventare uno dei migliori batteristi di sempre.

Se riesci a mettere le mani su un vero drum set, il modo migliore per imparare è semplicemente quello di prendere in mano le bacchette e impegnarsi.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale
Diversi tipi di batteria musicale

Puoi suonare la batteria con qualcuno che ti aiuti a capire come funziona ogni parte e come usarla correttamente. Non è necessario saper leggere la musica per farlo, è sufficiente una conoscenza di base del ritmo.

Questo articolo si concentra sui diversi tipi di tamburi esistenti e vuole catturare il tuo interesse nell’avventura della batteria.

Leggi l’articolo che abbiamo scritto per i nostri lettori e scopri tutto quello che non sai sui diversi tipi di batteria musicale!

I diversi tipi di batteria e di Drum Set

I tipi di batteria più comuni sono:

  • Batteria acustica
  • Batteria elettronica
  • Batteria ibrida

1. Batteria acustica

Probabilmente conoscerai la batteria acustica fin dalla tua infanzia. Esistono molte varianti di questo tipo di kit sia in termini di configurazione che di dimensioni. Le batterie acustiche producono suoni dinamici con grandi sfumature e variazioni grazie all’utilizzo di piatti e fusti di metallo.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Batteria Acustica
Diversi tipi di batteria musicale – Batteria Acustica

I diversi tipi di tamburi presenti in questo drum set includono:

Grancassa o Kick Drum – La quale può essere azionata dal musicista tramite un pedale.

Floor Tom o Timpano: In termini di dimensioni, si tratta del secondo tamburo più grande di un set acustico, superato solo dalla grancassa; è la soluzione migliore se si desidera un suono profondo, basso e rimbombante.

Tom a cremagliera: Un rack tom ha un tono definito e un suono aperto e risonante.

Rullante: Il batterista di solito posiziona il rullante al centro per ottenere un suono forte e caratteristico quando questo viene colpito. È possibile aggiungere diversi tipi di rullante per creare diversi stili musicali.

2. Batteria elettronica

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Batteria Elettronica
Diversi tipi di batteria musicale – Batteria Elettronica

La batteria elettronica è l’opzione migliore se si desidera qualcosa di molto più silenzioso e compatto che abbia una limitazione del rumore. Con una batteria elettronica è possibile ottenere il maggior numero possibile di suoni diversi.

Le batterie elettroniche offrono suoni sintetici che possono essere campionati dalle batterie acustiche esistenti ed è anche possibile crearli da zero utilizzando il computer.

I kit elettronici hanno una gamma di suoni più ampia di quelli acustici. Tuttavia, in termini di profondità del suono, le batterie acustiche superano quelle elettroniche, sebbene queste rappresentino la forma più comune dello strumento.

Molti batteristi scelgono le batterie elettroniche come configurazione principale perché possono essere improvvisate tecnologicamente nel tempo.

Ecco i componenti che si possono trovare in una batteria elettronica:

Modulo – Il modulo della batteria è ciò che fornisce i suoni.

Hardware – L’hardware posiziona tutto insieme.

Pad per piatti – Rendono il vostro drumkit elettrico più grande in base al vostro stile e ai vostri gusti.

Pedali – Produce i suoni della grancassa, degli hi-hat e possono essere costituiti anche da un pad per la grancassa.

3. Tamburi e drum set ibridi

Quando un batterista combina set acustici e kit elettronici, sviluppa un kit ibrido. La maggior parte dei batteristi preferisce il drumming ibrido perché consente loro di impostare qualcosa che possa soddisfare le loro esigenze, compresi i trigger e i drum pad.

Se sei tra i batteristi che amano creare un’arte che gratifica l’anima, non cercare altro che una configurazione ibrida.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Batteria Ibrida
Diversi tipi di batteria musicale – Batteria Ibrida

Le batterie ibride sono utilizzate nella musica contemporanea, in particolare nell’ambiente pop. Tuttavia, i vantaggi del drumming ibrido possono estendersi a tutti i generi musicali: questo modello offre infinite possibilità, tra cui una migliore qualità del suono, un maggior numero di suoni disponibili e valori di produzione più elevati per le vostre performance.

Di seguito sono elencati gli strumenti a percussione che si possono trovare su un set ibrido:

  • Batteria acustica
  • Drum trigger
  • Batteria elettronica
  • Modulo di attivazione dei tamburi
  • Campioni elettronici e pad di percussioni
  • Piatti ibridi

Tipi di tamburi a mano

Se stai cercando i migliori tipi di tamburi a mano, di seguito troverai la selezione che Zero to Drum ha fatto per te:

  • Tamburi a mano tabla
  • Bonghi Tamburi a mano
  • Congas Tamburi a mano
  • Tamburi a mano Cajon
  • Tamburi Doumbek
  • Tamburi da appendere

I Tabla

I tamburi a mano tabla sono disponibili in coppia, il Dayan e il Bayan. La coppia è nata 500 anni fa nel subcontinente indiano. Il Bayan (tamburo maschile), fatto di argilla o rame, produce un tono basso, mentre il Dayan (tamburo femminile) in legno produce invece un tono tenorile.

In India, i batteristi si riferiscono al Bayan come tamburo sinistro e il Dayan come tamburo destro. Quando si suonano questi tamburi, è necessario usare la mano dominante sul tamburo Dayan e la mano non dominante sul tamburo Bayan.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Tamburi A Mano Tabla
Diversi tipi di batteria musicale – Tamburi a mano Tabla

I tamburi a mano tabla sono molto popolari e si sono integrati con altri stili musicali. Sono anche molto versatili perché possono produrre quasi 30 toni diversi.

Quando si suonano i tamburi tabla, il batterista siede con le gambe incrociate e usa le dita e i palmi delle mani per colpire la pelle del tamburo.

Prima di iniziare a suonare i tamburi tabla, è necessario aggiungere un po’ di polvere alle mani per assorbire l’umidità. Se siete dei musicisti professionisti, potete utilizzare diverse tecniche per far emergere suoni diversi.

I Bonghi

bonghi sono uno degli strumenti a percussione della famiglia latina, insieme alle congas e ai timbales. Sono molto popolari nella musica a percussione caraibica, cubana, sudamericana e portoricana.

Ci sono molte opzioni di bonghi tra cui scegliere se siete dei principianti delle percussioni a mano. Tuttavia, i bonghi in legno di quercia del Siam sono specifici per i suonatori professionisti e quelli in legno naturale sono noti per il suono più profondo e la finitura naturale.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - I Bonghi
Diversi tipi di batteria musicale – I Bonghi

I bonghi comprendono il tamburo più grande, noto come hembra, mentre il più piccolo è il macho.

Di solito i tamburi bongo compaiono con una sezione di altri set ritmici tipicamente afro-cubani, tra cui il cajon, i tamburi conga, il campanaccio, la clave, i timbales e i tamburelli.

Quando si suonano i tamburi di tipo bongo è necessario colpire le teste dei tamburi con le dita e non con i palmi.

È possibile passare dall’hembra al macho per creare accenti e motivi diversi. È inoltre necessario modificare la posizione delle dita, la quale aiuta a creare diversi accenti.

I Congas

I Conga sono uno degli strumenti a percussione con una ricca storia nella musica latina. Per suonare i conga è necessario possedere una tecnica adeguata e una pratica quotidiana.

I tamburi Conga sono presenti in innumerevoli generi popolari, tra cui folk, funk, pop, jazz, rock, soul e reggae.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - I Conga
Diversi tipi di batteria musicale – I conga

tamburi conga esistono nelle versioni Quinto, Tumba e Tres Dos.

Il Quintos è il tamburo piccolo con il tono più alto, il Tumbas è il tamburo grande con il tono più basso e il Tres Dos è il tamburo centrale (conga).

Ci sono diverse tecniche che si possono utilizzare per suonare i tamburi di tipo conga, come ad esempio:

  • Lo Slap – Si deve colpire il centro del tamburo usando le punte delle dita mentre si mantiene la mano in una posizione a coppa per creare una maggiore risonanza.
  • Il Bass – Si deve colpire vicino al centro del tamburo usando il palmo della mano.
  • Il Mute – È necessario avere un colpo aperto lasciando le dita per attutire il suono sul tamburo.
  • L’Open – È necessario colpire vicino al bordo del tamburo utilizzando il punto in cui la base delle dita incontra il palmo e lasciare che la mano rimbalzi verso l’alto.
  • L’Heel Toe – Utilizzando il tallone del palmo, colpire il tamburo verso il suo centro seguendo la punta delle dita.

Il Cajon

I Cajon sono strumenti a percussione originari del Perù che assomigliano ad una scatola su cui il batterista si siede mentre li suona.

È possibile ottenere incredibili toni ritmici a seconda di come si colpisce il Cajon, il quale è caratterizzato da un foro circolare su uno dei lati da cui emette i suoni. Se siete appassionati di musica flamenca, i Cajons fanno al caso vostro.

Sono anche importanti in vari generi musicali, tra cui jazz, rock, pop, folk e molti altri.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Il Cajon
Diversi tipi di batteria musicale – Il Cajon

Prima di suonare un Cajon, assicurati di essere sistemato comodamente per evitare di ferirti. La maggior parte dei batteristi si siede sopra di esso, raggiungendo la parte anteriore per suonarlo, mentre alcuni si siedono su una sedia dietro di esso quando si esibiscono.

Ricordati di mantenere la postura corretta durante l’esecuzione per motivi di salute e sicurezza. È possibile dedicare un po’ di tempo a capire le varie tonalità suonando il cajon poiché è aperto alla creazione di dinamiche e ritmi diversi.

Il Doumbek

Il doumbek è uno dei più antichi strumenti a percussione utilizzati dai tartari di Crimea, dai Balcani e dal Medio Oriente. Ha caratteristiche simili al tamburo darbuka, ma si differenzia per il tono ritmico.

La maggior parte degli europei suona ancora il tamburo doumbek; questo pezzo di storia ha contribuito in modo significativo alla realizzazione dei palazzi ottomani e dei loro grandi concerti.

Alcuni paesi arabi attribuiscono a questi strumenti un grande riconoscimento grazie al loro vasto utilizzo in Medio Oriente durante il Medioevo.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Il Doumbek
Diversi tipi di batteria musicale – Il Doumbek

Per suonare questi strumenti a percussione è necessario colpire la pelle con le mani o con le bacchette e, sebbene siano facili da suonare, imparare a utilizzarli al meglio richiede un po’ di tempo.

È possibile creare tre suoni di base suonando questi tamburi: Ka, Doum e Tek.

Si possono usare una o due dita per produrre il suono Tekquattro dita per il Doum e il suono Ka ed è necessario usare la mano opposta mentre si colpisce il retro del tamburo.

Hang Drum

L’altro nome che viene dato agli hang drum è hand panFelix Rohner e Sabina Scharer hanno inventato l’hang drum nel 2000 a Berna, in Svizzera.

Il motivo principale per cui questi strumenti musicali sono popolari è che producono modelli sonori accattivanti. Un altro motivo è che suonare l’hand pan è facile: non è necessario essere dei professionisti per maneggiarlo.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Hang Drums
Diversi tipi di batteria musicale – Hang Drums

È necessario imparare le chiavi e i modi per ottenere il ritmo di base e, una volta capito come colpire il tamburo, suonare le note e i toni è un gioco da ragazzi. Tuttavia, stiamo parlando di uno strumento costoso che un batterista potrebbe trovare difficile ottenere.

Costituiti da due gusci emisferici in acciaio incollati tra loro, sul lato superiore presentano dei campi tonali su cui colpire le dita per produrre toni particolari. I suoni prodotti sono quasi eterei e provengono dalle ammaccature della conchiglia.

Non esiste un modo giusto o sbagliato di suonare una nota su un hand pan, tuttavia, non suonare troppo forte e colpisci delicatamente il campo tonale con le dita.

Tipi di tamburi africani

I tipi di tamburi africani più famosi sono:

  • Djembe African Drum
  • Talking Drum
  • Ngoma
  • Udu African Drum

Djembe African Drum

Il djembe è un tipo di tamburo molto popolare in Africa, soprattutto nell’Africa occidentale.

Guardando indietro nella storia, possiamo dire che i tamburi djembe provengono dall’Impero del Mali e che gli abitanti di quelle terre usavano questi tipi di tamburi come strumento di comunicazione.

Durante la costruzione dei djembe, i tamburini ricoprono questi tamburi torniti in corda con pelle animale sulla superficie, come la pelle di capra. I batteristi ottengono un tono profondo quando colpiscono al centro del tamburo.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Djembe African Drum
Diversi tipi di batteria musicale – Djembe African Drum

Tuttavia, se si desidera ottenere un tono d’attacco simile al rimshot di un rullante da marcia, è possibile colpire la parte del bordo. Se sei un batterista professionista, i suoni che puoi ottenere dai tamburi djembe sono numerosi.

Si possono suonare i tamburi djembe tenendoli tra le gambe, in piedi oppere da seduti. Si noterà che i batteristi usano spesso i djembe nelle esibizioni in cerchio, soprattutto nella musica tradizionale africana.

Talking Drum

Non cercare oltre a un tamburo parlante se sei alla ricerca di uno strumento a percussione che imiti il suono del parlato umano per quanto riguarda l’accento e il tono.

I talking drums si trovano in Melanesia, Africa occidentale e orientale e nel Sud-est asiatico, possedendo una grande varietà di nomi, tra cui Bagel, Dan Karbi, Doodo, Gangan, Igba, Odondo, Tamanin, Lunna e Tamma.

Il talking drum è dotato di corde di cuoio per la tensione e la pelle del tamburo comunemente utilizzata per la sua realizzazione è quella di capra.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Talking Drum
Diversi tipi di batteria musicale – Talking Drum

Questi tamburi a forma di clessidra provenivano dall’Africa occidentale ed erano formate da due teste di tamburo collegate da corde di cuoio. La funzione di una testa di tamburo è quella di consentire al batterista di modificare l’intonazione.

È possibile modificare quest’ultma comprimendo le corde tra il corpo e il braccio. La maggior parte delle culture africane tradizionali usava i talking drums per trasmettere messaggi su lunghe distanze fino all’arrivo degli europei nel XVIII secolo.

I batteristi che utilizzano ancora oggi questo strumento parlante nella musica moderna sono i Grateful Dead, i Fleetwood Mac, i Tom Waits, Erykah Badu e Nana Vasconcelos.

Tamburo Ngoma

Il ngoma è una versione dell’Africa orientale del tamburo africano, popolare tra le popolazioni bantu. Gli artigiani culturali realizzano a mano questi strumenti musicali utilizzando il legno e rivestendo le due estremità con pelle di mucca o di capra.

Esistono vari ngomas per diverse occasioni, come matrimoni, sepolture, cerimonie, circoncisioni e feste drammatiche. Gli ngoma provengono da Paesi dell’Africa orientale come Kenya, Zimbabwe, Tanzania, Ruanda e Uganda, in particolare dalla tribù dei Baganda.

Diversi Tipi Di Batteria Musicale - Ngoma Drum
Diversi tipi di batteria musicale – Ngoma

I suonatori di tamburi dell’Africa centrale e meridionale usano il ngoma durante le cerimonie di guarigione per ridurre lo stress e per unificare le tribù.

Nella maggior parte delle occasioni, i suonatori di tamburo usano il ngoma per onorare la propria ascendenza attraverso la presentazione dinamica di brani di tamburo che educano, rafforzano e abbracciano l’eredità africana.

Il ngoma si presenta in varie forme e dimensioni: il più grande è il Bakisimba, mentre il più piccolo è il Nankasa. La Bakisimba produce toni profondi o bassi, mentre la Nankasa produce un suono acuto.

Udu African Drum

L’Udu è un tamburo del popolo Igbo della Nigeria fatto interamente di argilla (terracotta) con una facciata aggiuntiva di pelle di capra su un’estremità. Ha un collo stretto e una forma a vaso con un’apertura circolare in cima e sui lati.

La tecnica di esecuzione del tamburo Udu varia da una regione all’altra e da un batterista all’altro. Se sei alla ricerca di un tamburo con ritmi bassi e toni vibranti, non andare oltre l’Udu.

Diversi tipi di batteria musicale – Udu African Drum

Gli Igbo utilizzano il tamburo in parte come idiofono e in parte come aerofono poiché questo incorpora le tecniche di base della batteria sul foro laterale. Allo stesso tempo, è possibile aprire e chiudere selettivamente il foro superiore per modulare la risonanza della camera d’aria con l’altra mano.

Il suono prodotto è un basso profondo articolato da percussioni profonde e brillanti, soprattutto quando si colpisce un buco grande. Inoltre, il tamburo Udu presenta una proprietà unica che consente di produrre vari suoni mentre lo si suona.

Tipi di Tamburi a Cornice o Frame Drums

Se state cercando i tipi più famosi di Frame Drums, eccovi accontentati:

  • Tamburo Pandeiro
  • Tamburelli
  • Tamburi Bodhran
  • Goblet drums

Tamburo Pandeiro

Il Pandeiro è un tamburo a cornice in stile tamburello molto diffuso in Brasile. Si tratta di un incredibile strumento musicale con una ricca storia nelle regioni arabe. Tradizionalmente si tiene il Pandeiro nella mano sinistra con la testa rivolta verso l’alto.

È possibile suonare vari ritmi, in particolare il suono del basso è reso disponibile grazie alla testina accordabile. I batteristi possono eseguire i tipici pattern del pandeiro alternando il pollice, il tallone, la punta delle dita e il palmo della mano.

Diversi tipi di batteria – Il Pandeiro

Un altro modo per far suonare il pandeiro è scuoterlo sebbene sia possibile anche passare il dito sulla testa per produrre un suono simile al rullo di un tamburo.

Il Pandeiro è uno strumento molto compatto e versatile da cui è possibile ottenere una pletora di suoni. Esistono diverse forme di musica brasiliana che si possono utilizzare con il Pandeiro, tra cui il choro, la capoeira, il coco e la samba.

Nei generi musicali commerciali, il pandeiro può essere utilizzato anche come strumento a percussione ausiliario.

Tamburello

Il tamburello è uno strumento a percussione composto da un telaio di plastica o di legno e da tintinnii metallici sul battistrada. Il cerchio è chiuso con una testa di telaio a membrana su un lato, mentre l’altro rimane aperto.

Quando suonano il tamburello, i batteristi lo tengono in una mano e lo scuotono ritmicamente per produrre diversi suoni. Il suono del tamburello può essere prodotto anche colpendo la testa della membrana con la mano o con le bacchette.

I tintinnii metallici appaiono a coppie appesi a dei perni metallici che si smorzano quando si tiene il tamburello in orizzontale, producendo così un suono molto corto e secco.

Tuttavia, se lo si tiene in mano e lo si colpisce in verticale, i jingle suonano più deboli ma risuonano molto più a lungo. È possibile ottenere diversi suoni in base alla parte della mano con cui si suona il tamburello; se sei alla ricerca di uno strumento a percussione da utilizzare anche nella musica orchestrale, il tamburello fa al caso tuo.

Tamburi Bodhran

Il Bodhran è uno strumento musicale tradizionale irlandese che ha radici profonde in un ricco patrimonio musicale. Esiste da migliaia di anni e la sua prima apparizione nei dipinti risale all’inizio del XIX secolo.

La parola Bodhran deriva dal gaelico, che si traduce in “vassoio di pelle“. Il tamburo bodhran assomiglia sia a un tamburo che a un tamburello in termini di design. Il telaio circolare di un bodhran tradizionale ha un rivestimento in pelle di capra o di pecora.

Diversi tipi di batteria musicale – Bodhran

Quando si suona un bodhran, è possibile utilizzare una piccola bacchetta a doppia estremità, nota come “tipper“, la quale offre una grande libertà e versatilità per produrre un’ampia gamma di suoni musicali in quanto più piccola delle altre bacchette tradizionali.

Qualora dovessi avere un forte senso dell’eredità e della cultura irlandese, avrai la possibilità di godere dell’autenticità nostalgica della loro musica moderna con i tamburi bodhran.

Goblet drums

Il Goblet è caratterizzato da una singola testa di membranofono su un’estremità, mentre l’altra è sottile e aperta; simbolo nazionale della musica shaabi egiziana nell’antichità, questo tamburo è popolare anche in Asia meridionale, Africa settentrionale, Asia occidentale ed Europa orientale.

Il nome generale dei tamburi Goblet è Darbuka o Doumbek ma viene chiamato anche Tarambuke (balcanico), Zarb (persiano), Tabla (palestinese/arabo), Tombak (persiano), Dumbelek (turco) e Toumbeleki (greco).

È possibile suonare un Goblet posizionandolo tra le ginocchia o tenendolo con un braccio. Suonalo con un tocco molto più leggero, usando la punta delle dita e il palmo della mano. Per produrre un suono di basso profondo, è necessario colpire la pelle vicino al centro con uno o più polpastrelli.

I batteristi realizzano questi tamburi utilizzando materiali sintetici come FiberSkyn o Mylar per renderli più leggeri rispetto ai tamburi africani o indiani. Tuttavia, alcuni suonatori di tamburo utilizzano pelli di animali, come capre o pesci.

Le mie conclusioni sui tipi di batteria musicale

La batteria è una grande attività che aiuta a migliorare la forma fisica, la salute mentale, le abilità sociali e la fiducia in sé stessi. Per imparare a suonare questo strumento, inizia con esercizi semplici come battere le mani.

Una volta che ci si sente a proprio agio con queste tecniche di base, si può passare a quelle avanzate, come l’abbinamento dei battiti, i rudimenti e le poliritmie. Ricorda che ci sono molti video didattici online che ti aiuteranno a farlo.

Ogni tamburo ha caratteristiche uniche che contribuiscono a creare diversi tipi di ritmi. Ad esempio, il rullante produce un suono acuto quando viene suonato velocemente. D’altra parte, la grancassa riempie le basse frequenze del ritmo creando un suono ovattato.

Non è facile diventare un batterista esperto e imparare a suonare richiede pazienza e dedizione. Per avere successo è necessario seguire una routine rigorosa che comprende sessioni di pratica regolari. In questo modo è possibile costruire la memoria muscolare e perfezionare la tecnica fino a padroneggiare lo strumento.

Spero che questo articolo ti abbia fornito le informazioni che stavi cercando.

This post is also available in: English

Join Other 10.000 drummers

Subscribe To Our Monthly Newsletter

Get notified about new products, drumming tips and best drummers.