Drum Tuner Migliore Recensione Del 2022

Una delle cose più difficili che ogni drummer deve fare è accordare la batteria. Ho sempre avuto problemi con questo processo stancante e fastidioso.

Proprio per questo, per me è essenziale scegliere l’accordatore per batteria più adatto a noi.

Oggi sono presenti sul mercato molti drum tuners e ogni marchio promette di offrire la migliore soluzione. Tuttavia, non tutti sono in grado di mantenere questa promessa.

In questa tuning guide, mostrerò alcune delle cose più importanti che dovresti sapere sui tuner per batteria. Iniziamo.

Cos’è un tuner per batteria?

Bene, prima di capire come usare questo articolo, sai di cosa si tratta?

L’accordatura della batteria è il processo per ottenere la melodia giusta per la batteria, proprio come accordare una chitarra con un guitar tuner

Ogni drummer deve avere la sua attrezzatura nella chiave giusta affinché la musica abbia il giusto sound. La batteria accordata crea armonia con il resto degli strumenti della band.

Il drum tuner è lo strumento che aiuta il batterista o l’ingegnere dello studio a ottenere la melodia giusta: stiamo parlando di uno degli accessori per batteria più utili.

Non posso iniziare senza dire che accordare un tamburo non è per niente facile. Anche se hai lo strumento migliore presente sul mercato, ci sono alcune cose che potresti non fare mai bene.

Tuttavia, un musicista deve essere disposto a trascorrere molto tempo con il proprio drum set e ad imparare ad accordarlo; non è finita qui, avrai bisogno di un alto livello di pazienza

Molti drummers rinunciano a suonare la batteria quando l’accordatura diventa difficile.

Molti bravi batteristi suonano a orecchio, sebbene il tuner fornisca una rappresentazione visiva della drum head tension di ogni aletta.

È uno strumento eccellente per un orecchio inesperto che vuole dare alla propria batteria quel tocco professionale.

Nella maggior parte dei casi, i drum tuners vengono utilizzati negli studi di registrazione, specialmente con altri strumenti.

Sono indispensabili per la maggior parte dei tecnici della registrazione, i quali ti chiederanno persino di fare buon uso dei diversi tipi di drum tuners disponibili invece di fare affidamento solo sul tuo udito.

Qual è il miglior drum set tuner?

Il mercato è pieno di accordatori per batteria, perciò, è normale chiedersi quale tuner si dovrebbe comprare.

Ci sono diverse cose da considerare quando si sceglie il proprio drum tuning tool. Innanzitutto, prendi nota di quanto segue:

  • Il numero di tamburi che utilizzerai
  • Una scelta digitale vs classica
  • Il tuo budget

Sulla base di questi, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a scegliere quello giusto per te.

Il luogo in cui suoni

Un drummer deve essere a proprio agio nel luogo in cui suona. È fondamentale essere sicuri dell’area in cui suonerai.

Per esempio: ti stai accordando da casa o in un altro luogo silenzioso, ebbene ci sono un sacco di drum tunin tool progettati per queste posizioni.

Se ti alternerai da aree rumorose a zone silenziose, dovresti prendere in considerazione un tuner adatto a entrambi. Fortunatamente, c’è qualcosa per tutti.

Drum tuner tradizionale o digitale?

Quando si considera il sintonizzatore giusto, ogni drummer deve scegliere se acquistare modello classico o digitale: non si può negare che la tecnologia stia cambiando il mondo.

Tuttavia, a volte un approccio più classico funziona meglio.

Entrambe le opzioni ti daranno una lettura accurata e offriranno lo stesso livello di coerenza. Tuttavia un tool analogico non ha molte caratteristiche.

Pertanto, se stai cercando funzioni speciali o un drum tuning tool che possa servire più set di batteria e che sia facile da usare, dovresti optare per un tuner digitale come il Tune Bot Studio.

Ricerca i drum tuner più famosi

Effettua una ricerca online e sarai esposto a tutti i tipi di accordatori per batteria. Questa è sia una cosa buona che cattiva, poichè troppe opzioni potrebbero confonderti.

Quindi, il modo migliore per scegliere un drum tuner è controllare le recensioni dei marchi più comuni.

Per prima cosa, cerca le recensioni su Internet: qui puoi ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno per capire come accordare la batteria e quali drum tuner funzionano meglio con determinati kit.

Inoltre, il website del marchio dovrebbe darti un’idea di cosa aspettarti. In altre parole, chiedi ad altri drummers come trovare un buon dispositivo. I batteristi esperti sono sempre felici di condividere informazioni con gli altri.

Le loro opinioni ti esporranno a drum tooning tool che non sapevi esistessero.

Quando acquistare un drum tuner

La considerazione più importante di tutte è sapere quando hai bisogno di un tuner e non posso sottolineare abbastanza quanto sia cruciale questo passaggio.

Ogni batterista, indipendentemente dal suo livello di abilità, ha bisogno di accordare il suo drum set. Ciò ti darà darà al tuo strumento un ottimo suono, aiutandoti a raggiungere la perfezione che stai cercando.

Bene, un’altra opzione è sintonizzare i tunings a orecchio, sebbene questa abilità richieda molto tempo e pratica. Inoltre, devi suonare il drum head nel punto giusto.

Detto questo, l’accordatura della batteria a orecchio è quasi impossibile per un principiante. Proprio come un accordatore per chitarra è essenziale per un chitarrista, il drum tuner è vitale per un batterista.

La recensione del miglior accordatore per batteria

Ecco alcuni dei migliori accordatori di batteria che ho trovato. Fortunatamente, ho avuto la possibilità di provare ogni tuning products in questo elenco, ed è per questo che sono sicuro che siano le migliori opzioni disponibili.

1. Drum Dial Tuner

Drum Dial Tuner

Molti batteristi ritengono che Drum Dial sia uno dei migliori accordatori per batteria sul mercato. Inoltre, è uno dei drum tuner più vecchi per questo lavoro.

Il drumdial è disponibile in due versioni: quella analogica e quella digitale. Personalmente ritengo che, sebbene la versione digitale sia la migliore, quella analogica non deluda.

Da oltre dieci anni, questo drum tuner aiuta i drummers di tutto il mondo a ottenere il sound giusto durante il soundcheck.

È molto resistente e misura la tensione delle drum heads, in contrapposizione alla tension rod torque (come nel caso di altre marche) e ciò lo rende più preciso.

Il drum dial digitale costa molto di più dell’analogico poiché è dotato di funzionalità migliori che forniscono letture più accurate.

Se lo stai usando per tracciare in studio, dovresti imparare come gli ingegneri tracciano la batteria. Tienilo a mente e ti assicuro che ti divertirai.

Anche se dovessi avere le tue preferenze, potrebbero non essere utili per ottenere il miglior risultato. Pertanto, segui invece le indicazioni di batteristi esperti.

2. Studio TBS-001 Tune Bot Drum Tuner

Tune Bot Studio Tbs 001

La tecnologia nel settore dell’accordatura della batteria si è sviluppata parecchio. Il Tune Bot TS-001 ne ne è la prova.

Con la sua funzione a clip, puoi tenerlo facilmente su una batteria senza preoccuparti che scivoli via.

Una delle cose che mi piace di più di questo dispositivo è che non è necessario posizionarlo in un modo specifico. Tienilo in qualsiasi punto dell’orlo, attendi il display e regola di conseguenza.

Inoltre, questo drum tuner viene fornito di una memoria interna su cui è possibile memorizzare diverse altezze per diversi drum kit.

Ciò ti consentirà di apportare modifiche più rapide. Inoltre, questa funzione ti consente di mantenere il tuo punto debole in modo da continuare a esplorare altre opzioni.

Questo drum tuner è in cima a questo elenco perché include una disponibilità di funzionalità che non troverai in nessun altro sintonizzatore.

Inoltre, è diventato molto popolare tra i batteristi sin dalla sua uscita.

L’unico svantaggio del Tune-Bot è il prezzo. Tuttavia questo non sarà un problema per chi cerca prestazioni di alta qualità.

3. Tama TAMTW100 Tension Watch

Tama Tamtw100 Tension Watch

Questo sintonizzatore analogico dall’aspetto elegante è tutto ciò di cui potresti aver bisogno per tenere sotto controllo la tua batteria.

È stato modellato sul Drum Dial; quindi funziona altrettanto bene.

Questo sintetizzatore ti permette di ottenere letture accurate purché tu gli dia una pressione sufficiente. Ciò significa che devi stare molto attento quando lo allinei tramite i tuoi lug tuner.

Si noti inoltre che questo dispositivo fornisce la precisione di qualsiasi drum tuner di fascia alta.

Forse la presenza di un paraurti staccabile potrebbe essere l’unica differenza. Con questa funzione, l’utente non deve misurare la distanza tra il bordo e il tuner.

Sebbene questo non gli dia più precisione, lo rende molto più facile da usare. Per coloro che hanno molto lavoro da fare, il Tama TAMTW100 può essere un’ottima scelta.

È facile da usare e molto resistente. La sua costruzione è davvero fantastica e fornisce tutto ciò di cui hai bisogno per mettere a punto le tue esigenze.

L’unico aspetto negativo che ho notato è stato il suo design semplicistico; in quanto analogico, non dovresti aspettarti funzioni interessanti.

4. Accordatore per batteria a infrarossi Cherub Dt-20

Cherub Dt 20 Infrared Tuner

Il DT-20 è un esempio di accordatore per batteria contemporaneo. Si tratta di un dispositivo dall’aspetto elegante con un design futuristico.

Meglio ancora, il DT-20 viene fornito con una drum tuner app gratuita disponibile su AppStore e Google Play. Questo aiuta molto quando si accordano le drumheads.

Questo sintonizzatore funziona in due modalità: microfono e infrarossi. Questo è ciò che lo rende unico rispetto a quelli che ho menzionato sopra.

La modalità microfono funziona proprio come un accordatore per chitarra registrando la batteria, quindi non si può utilizzare in un luogo rumoroso.

Tramite l’opzione a infrarossi, si utilizza il principio della misurazione della tensione sulle drum heads attraverso i raggi infrarossi. Questo funziona bene, anche in una zona rumorosa, come quando stai suonando.

Inoltre, viene fornito alla consegna di un caricatore USB e un grande schermo. Puoi collegarlo al tuo telefono e sintonizzare la batteria con qualsiasi luce.

È un pezzo meraviglioso che ti darà la melodia perfetta per la tua batteria.

Forse il suo prezzo è il limite più grande di questo drum tuner. Tuttavia potrebbe non esserlo se sei disposto a investire nella qualità.

A volte vale la pena investire in un dispositivo se è preciso e facile da usare.

5. Overtone Labs TBG001

Overtone Labs Tbg001

Se cerchi la tecnologia in un accordatore per batteria, il TBG001 di Overtone Lab sarà la scelta giusta per te. È una versione migliorata del Tune Bot discusso sopra.

Questo dispositivo ha ottenuto riconoscimento sul mercato molto velocemente. Corrisponde all’altezza delle lug pitches e consente al batterista di apportare modifiche rapide per l’altezza necessaria.

Viene fornito con un ampio display LCD molto leggibile, la cui luce ti fa vedere tutto bene, anche al buio.

Puoi agganciarlo al telaio del tamburo; grazie al modo in cui è progettato per funzionare, non è necessario trascinare gli allineamenti per letture accurate.

Inoltre, ha un pulsante di commutazione in modo da poter passare facilmente da un programma all’altro.

Il suo prezzo, tuttavia, lo tiene fuori dal budget di molti drummers.

Domande frequenti:

Su quali note dovrei accordare la mia batteria?

Il drum tuning è una delle cose più importanti che un batterista deve fare. Quindi, è importante capire quali suoni scegliere.

Innanzitutto, devi essere consapevole di dove ogni tom abbia il suono migliore. Da qui, puoi inventare uno schema di ottimizzazione usando le note.

Non è consigliabile forzare un tamburo a suonare oltre la sua portata.

Ci sono diverse gamme di accordatura attraverso cui un drummer deve passare ogni tom. Per ogni batteria, i toni vanno da 2 a 3 semitoni.

In genere, conoscerai la nota in base alla musica che stai suonando. Se vuoi accordare la batteria a orecchio, dovrai esercitarti rigorosamente.

Mi ci è voluto quasi un anno intero per imparare ad accordare accuratamente la batteria a orecchio.

Come funzionano gli accordatori per batteria?

I drum tuner funzionano a seconda di come sono progettati. Ad esempio, l’uso del Drum Dial è piuttosto semplice.

Basta metterlo sul tamburo in linea con un lug tuner, assicurandosi di tenerlo ad almeno un pollice dal bordo ed esercitando pressione sulla parte superiore del quadrante ottenendo la lettura.

Usando questo numero, ripeti la procedura attorno al tamburo e regola in base a ciò che hai ottenuto all’inizio.

Questa è la procedura standard per molti drum tuner. Tuttavia, la versione digitale è in continua evoluzione con la tecnologia che ne semplifica l’utilizzo.

Ora accordare la batteria è molto più facile di prima.

È possibile accordare la batteria con un accordatore per chitarra?

Sì, però ci vuole un microfono. Inoltre, devi accordare prima ogni aletta, poi l’intera testa. Ti consiglierei di usare esclusivamente un accordatore per batteria per accordare la batteria.

Conclusione

L’accordatore per batteria è uno degli strumenti più importanti che dovrai acquistare se vuoi prendere sul serio la batteria.

Se si accorda bene, anche una batteria economica, suonerà molto meglio di una batteria professionale mal accordata.

Il miglior accordatore per batteria deve essere semplice. Ecco perché ti consiglio di procurarti un sintonizzatore che abbia una versione digitale. Accordare la batteria potrebbe essere frustrante, ma è un’abilità essenziale per suonare questo strumento.

Una volta che l’avrai imparato, suonare la batteria sarà molto più divertente.

Spero che questa descrizione ti abbia fornito le informazioni che stavi cercando.

This post is also available in: English

Lascia un commento