La migliore recensione delle cuffie AKG 2022

Sono un drogato di musica e un amante dei gadget, che trovo molto pericolosi per le tasche. Ho recensito una vasta gamma delle migliori cuffie e accessori in quanto sono arrivate sul mercato nel corso degli anni. E spesso, questo significa sempre spendere molto per ottenere quella bella attrezzatura.

Le cuffie AKG sono tra i prodotti che ho recensito e utilizzato più di qualsiasi altra marca. Se capisci molto questo mondo, sai che le cuffie possono variare da $ 20 a $ 2000, a seconda delle caratteristiche e delle funzionalità. E AKG ha tutte queste opzioni.

AKG Headphones Best to buy in 2022

4.5/5
4/5
4.5/5
4.5/5
4.5/5
4.5/5

In questa guida, esaminerò alcune delle loro lattine più popolari. A volte trovo persino difficile decidere il “punto debole” tra tutte le opzioni. Ma entro la fine di questa recensione; avrai un buon paio di cuffie per le tue esigenze.

6 migliori cuffie AKG dell’anno

Non è difficile trovare un paio di cuffie di alta qualità da AKG. L’azienda è nota per realizzare tutti i suoi prodotti con un’eccellente qualità del suono e una costruzione durevole.

Ci sono molte opzioni. Queste sei paia sono le migliori per quest’anno sia in termini di prestazioni che di convenienza.

AKG K240

Le cuffie AKG240 Studio presentano una struttura interamente in plastica. Tutto, dal meccanismo di sospensione all’esterno del padiglione auricolare, è realizzato in plastica. Ciò significa che ha un prezzo inferiore ed è anche più comodo. Tuttavia, significa anche che non è molto resistente rispetto alle opzioni rinforzate in metallo. Ma poiché non è progettato per i viaggi, a molti utenti non dispiacerà il problema della durata.

Entrambi i padiglioni auricolari sono dotati di prese d’aria uniformi, il che li rende semiaperti. Sono dotati di un fantastico look classico pur offrendo prestazioni eccellenti.

Se non hai dimestichezza con le cuffie aperte e semiaperte, questo potrebbe essere un ottimo esempio da cui imparare. Queste cuffie offrono una rappresentazione del suono più realistica e hanno una migliore ventilazione rispetto alle lattine chiuse. Qualcun altro vicino a te può sentire ciò che stai ascoltando e, quindi, non adatto a luoghi affollati.

C’è un ingresso mini-XLR sul padiglione auricolare sinistro con una piccola cavità piatta. Aiuta a bloccare il cavo da 3,5 mm in posizione.

Design

Le AKG non sono cuffie da studio portatili. Il loro design con schienale aperto è adatto solo per l’uso in ambienti silenziosi e controllati. La musica fuoriesce dal retro, il che significa che chiunque intorno a te può sentire ciò che stai ascoltando.

Suono

Le cuffie sono dotate di driver dinamici che replicano le frequenze comprese tra 100 Hz e 1,2 kHz . Molti utenti adorano il modo in cui le note dei sub-bassi sono ben attenuate. Chi ama le cuffie Beats potrebbe notare la mancanza di bassi, ma chi preferisce la musica strumentale e vocale li apprezzerà.

I bassi, i medi e gli alti sono chiari. Ma non fa un ottimo lavoro nell’isolamento acustico.

Pro:

• Comodo

• Leggero

• Voce eccellente

Contro

• Mancanza di durata

• I bassi non sono enfatizzati

Cuffie wireless AKG K371

Se stai cercando cuffie più versatili e resistenti rispetto alle AKG240 sopra, considera le AKG K371. Vengono come una delle cuffie professionali di fascia media del marchio a un prezzo ragionevole. Ma non lasciarti ingannare dalla loro convenienza. Queste lattine offrono prestazioni incredibili.

Puoi ruotare entrambi i padiglioni verso l’alto di 180 gradi per un facile trasporto. Questa è una caratteristica eccellente per DJ e tecnici del missaggio del suono.

Sono dotati di una staffa di metallo che si estende dall’archetto e dalle fondine (che è di plastica). L’AKG 371, nel corso degli anni, si è dimostrato un paio di cuffie robuste e durevoli.

C’è una morbida memory foam sui cuscinetti, che sono comodi per tutti gli ascoltatori. Tuttavia, può essere necessario un po’ di aggiustamento per ottenere le posizioni corrette, soprattutto se hai le orecchie più prominenti.

Un ingresso mini-XLR a sinistra differenzia una raffinata plastica sui padiglioni auricolari. La cavità piatta nell’ingresso circolare offre un buon blocco per il cavo. Viene fornito con tre diversi cavi di diverse lunghezze e design che si collegano a spine TRRS da 3,5 mm.

Cuffie Bluetooth – Connessione e qualità del suono

Si tratta di cuffie cablate, che non sono versatili in connessione come lattine Bluetooth. Tuttavia, sono ancora abbastanza efficaci.

La loro firma sonora è incredibilmente accurata in quanto cattura un suono nitido tra la gamma da 200 Hz a 1,5 kHz. Questo va bene per tutti i generi musicali.

C’è una leggera enfasi sul sub-basso, mentre il medio-basso è de-enfatizzato. Possono sembrare traballanti, ma la combinazione è abbastanza efficace.

Pro:

• Qualità incredibile

• Comodo

• Padiglioni articolati

Contro

• Non molto buono in isolamento

AKG N700NC

Con l’AKG N700NC vengono fornite eccellenti funzionalità di cancellazione del rumore. L’uso delle cuffie è relativamente semplice. Sono dotati di controlli intuitivi, il che significa che non devi memorizzare nulla. Puoi accedere all’assistenza virtuale toccando due volte il pulsante multifunzione, a differenza di altre cuffie dove tieni premuto.

Le cuffie sono realizzate in plastica lucida e raffinati cuscinetti auricolari in pelle sintetica. I padiglioni ruotano di 90 gradi e possono piegarsi all’indietro verso l’archetto. Questa caratteristica rende il trasporto molto facile.

Soprattutto, queste cuffie sono progettate con ottime funzioni di eliminazione del rumore, che attenuano i rimbombi e i suoni bassi.

Le tecnologie Ambient Aware e TalkThru stanno aumentando di popolarità. Anche gli auricolari true wireless di fascia alta hanno tutto. E ora lo vediamo nell’N700NC di AKG. Un pulsante Smart Ambient è assegnato alla regolazione in questa funzione, che puoi riassegnare a TalkThru utilizzando l’amplificatore per cuffie.

Cancellazione attiva del rumore e suono

Le cuffie AKG N700NC sono abbastanza brave nella cancellazione del rumore. L’azienda si vanta di offrire funzionalità di eliminazione del rumore di prima classe. Ho notato che i rumori a bassa frequenza sono filtrati efficacemente in queste cuffie rispetto a WH-1000XM3 di Sony e Bose QuietComfort 35II.

Le cuffie suonano benissimo. Sono dotati di bassi potenti per dare un tono eccellente a ogni cassa. Ciò significa anche che non maschera le frequenze medie come vedresti su alcune altre cuffie.

Stavo ascoltando “Oxnard” di Anderson Paak e suonava paradisiaco. Ha una buona risposta in frequenza che ha potenziato la voce in ogni battito. Non è tutto; viene fornito con un’eccellente cancellazione del rumore è un ottimo aiuto sulle cuffie in termini di nitidezza dovuta ai rumori esterni. Non maschereranno la riproduzione multimediale.

Le cuffie riproducono musica eccellente. Sono tutti un’opzione perfetta per tutti coloro che sono pronti a ricevere musica meravigliosa. Ma dovrai sacrificare la lunga durata della batteria per le funzioni di cancellazione del rumore.

Sline le cuffie intrauricolari. questa coppia è abbastanza traspirante. Anche ad alto volume, la tua musica viene ascoltata con chiarezza.

Pro:

• Ottima cancellazione del rumore

• Buon design

• Consapevolezza dell’ambiente

Contro

• Costoso

• Nessun aptX

AKG K72

L’AKG K72 è un passo avanti nel monitoraggio della qualità dell’azienda. Queste cuffie chiuse sono dotate di ampi driver da 40 mm che riproducono una gamma sonora completa. Hai la certezza di bassi profondi e alti ariosi con ogni musica che hai suonato.

Ho sempre amato le cuffie AKG per il loro comfort e l’AKG 72 non è diverso. Viene fornito con una fascia autoregolante che rende l’uso e l’uso molto facili.

Le lattine sono ottime sia per l’ascolto che per il monitoraggio. I loro componenti di alta qualità e i padiglioni auricolari sostituibili facilitano la riproduzione della musica.

Suono

È difficile immaginare di ottenere cuffie di qualità da studio a questo prezzo. Ma AKG lo ha fatto qui. Sono una delle cuffie più comode ed economiche che ho testato finora. Sono dotati di un suono spazioso, sofisticato e abbastanza basso per gli amanti dei suoni bassi.

I loro grandi driver da 40 mm assicurano un’eccellente portata sonora. Sia che tu stia ascoltando musica o guardando il tuo film preferito, questo paio di cuffie farà al caso tuo.

Pro:

• Uno spettacolo aperto e arioso

• Sono resistenti e confortevoli

• Conveniente

Contro

• Non c’è niente che non piaccia a questo prezzo

AKG K52

AKG produce cuffie convenienti da molti anni. Hanno trascorso gli ultimi cinque anni a crescere e fornire prodotti di prim’ordine per il mercato moderno.

Il loro K52 è tra le ultime aggiunte alle loro lattine economiche. Li troverai sul lato più basso della linea dietro K72 e K92.

Queste cuffie sono progettate per l’uso domestico. Non si piegano e hanno un telecomando in linea, il che li rende adatti all’utente medio.

Qualità di costruzione

Queste cuffie over-ear sono leggere. Possono avere un prezzo basso, ma ogni parte delle cuffie è realizzata in modo robusto. Puoi sentire anche la loro durata, cosa non molto comune a questo prezzo.

I padiglioni sono abbastanza grandi da coprire completamente le orecchie. E sono caratterizzati da un’ampia imbottitura intorno a loro, che è morbida e non crea troppo calore nelle orecchie.

Si attaccheranno saldamente alla tua testa ma non esageratamente. Sono dotati di un cavo da 2,5 m che si inserisce in una spina da 3,5 mm. Dispone inoltre di un adattatore da 6,5 mm da utilizzare direttamente con il tuo sistema hi-fi.

Qualità del suono

Quando ho iniziato a testare gli AKG 52, volevo prima assicurarmi che non ci fossero cuffie aperte. Non mi aspettavo che offrissero una performance così ariosa.

Potevo sentire molto spazio tra le note alte, mentre i medi e i bassi sono ben armonizzati. La voce in “Shelter” di Birdy è fiorita con solide basi.

Le lattine sono bilanciate in modo uniforme e puoi ascoltarle per ore senza sentirti stanco. Le linee di basso sono pulite, senza bordi luminosi.

Pro:

• Una presentazione pulita

• Un buon ritmo

• Durevole e confortevole

Contro

• Niente da non apprezzare a questo prezzo

AKG K92

AKG è sul mercato ormai da diversi anni, creando cuffie pluripremiate. La loro gamma K offre alcune delle cuffie più convenienti e tuttavia di alta qualità. Ero tentato di pensare che le K52 di cui sopra fossero le migliori cuffie di qualità da studio a prezzi accessibili che avessi mai provato. Ma quando ho incontrato i K92, tutto è cambiato.

Sono al top di questa gamma di tre forti. È ancora conveniente, ma con una migliore qualità costruttiva e del suono, abbastanza da giustificare il motivo per cui dovresti spendere i tuoi soldi per loro.

Qualità di costruzione

Gli accenti dorati sono la prima differenza che noterai sulle cuffie AKG K92 rispetto alle K52 completamente nere e alle K72 di medio livello. Questo dà loro un tocco di colore, mettendoli da parte come leader. Non è oro di prim’ordine, ma è sufficiente per darti un’impressione di fascia alta.

Tutto il resto nella costruzione è praticamente simile alle cuffie K52. Sono costruiti pensando alla durabilità e si sentono robusti.

Gli archetti autoregolanti e gli ampi e ariosi padiglioni auricolari li rendono molto confortevoli. La loro imbottitura in pelle attutisce le orecchie senza un accumulo eccessivo di calore, anche con lunghe ore di ascolto.

Suono

Queste cuffie sono progettate per l’ascolto domestico. Sarai felice del suono grande e aperto che proviene da queste lattine.

Come fan di Dave Grohl, mi sono goduto il suo album “Sound City” tutto il giorno senza togliermeli. Forniscono una risposta in frequenza ben bilanciata. Anche i medi e i bassi sono ben articolati.

Pro:

• Un suono piacevole

• Molti dettagli

• Costruzione buona e confortevole

Contro

• Non molto versatile

AKG è una buona marca di cuffie?

Assolutamente. AKG è uno dei principali attori sul mercato delle cuffie. L’azienda produce attrezzature di fascia alta e convenienti per lo studio e l’uso domestico.

AKG Acoustics produce cuffie, microfoni e altri accessori audio. È stata fondata nel 1947 in Australia.

La maggior parte delle loro cuffie sono pensate per un uso professionale e fanno un ottimo lavoro. Puoi sempre contare sulla loro durata e sulle prestazioni del suono.

Samsung possiede AKG?

Il gigante dell’elettronica sudcoreano Samsung ha recentemente acquistato il marchio automobilistico e audio con sede negli Stati Uniti Herman.

Herman possiede aziende come JBL, Lexicon e AKG.

Ciò significa che acquisterai le cuffie Samsung AKG. La mossa mirava ad aiutare Samsung a raggiungere il suo obiettivo di entrare nel mercato delle case intelligenti e delle auto. Cuffie AKG Samsung

È meglio JBL o AKG?

JBL e AKG sono tutti marchi sotto l’egida di Herman. Il produttore di auto e audio crea prodotti di fascia alta da molti anni.

Tuttavia, entrambi vengono forniti con prodotti di qualità diversa. La tua scelta e il tuo valore dipendono da cosa vuoi investire.

Ad esempio, confronta AKG N700NC e JBL Everest Elite 700. L’AKG offre un’ammortizzazione migliore e non si sente rigido come il JBL. Inoltre, offrono un suono più neutro. D’altra parte, JBL è ottimo per isolare il rumore, il che significa che sono leggermente migliori durante il pendolarismo.

In breve, entrambi i marchi sono buoni. Dipende solo dal prodotto che vuoi acquistare e da quanto sei disposto a investire.

Quanto costa AKG?

AKG offre una vasta gamma di prodotti a prezzi diversi. La maggior parte di loro sono più convenienti rispetto a ciò che offrono altri marchi sul mercato. La serie K costa meno di $ 60 e tuttavia promette ancora una qualità professionale.

This post is also available in: English