Sheila E, La Batterista di Prince

Pochi batteristi riescono a suonare stando in piedi e a cantare nello stesso momento. Ecco quanto era potente Sheila E.

È dovuto passare molto tempo prima che la gente scoprisse l’energia che era in grado di sprigionare.

Forse la ragione di tutto questo sta nel fatto che Sheila E è stata inizialmente commercializzata come uno dei tanti simboli del set di Prince, il cantante e polistrumentista statunitense divenuto popolare soprattutto negli anni ottanta e novanta.

Ad ogni modo, questa musicista è stata uno dei pochi membri che ha dato un contributo reale al gruppo in cui suonava.

Leggi l’articolo che abbiamo scritto per i nostri lettori e scopri tutto quello che non sai su Sheila E, la batterista di Prince!

The beautiful ones – L’autobiografia incompiuta

The Beautiful Ones - L'Autobiografia Incompiuta
The beautiful ones – L’autobiografia incompiuta

Compra su Amazon!!

“The Beautiful Ones” è la storia di come Prince è diventato Prince: il racconto in prima persona di un bambino che assorbe come una spugna gli stimoli del mondo che lo circonda, e che prima ancora dei successi e della fama che lo definiranno negli anni a venire crea un personaggio, una visione artistica, una vita.

Il libro si articola in quattro parti:

  • La prima è il memoir che Prince stava scrivendo prima di morire, pagine che con prosa poetica ci portano nel mondo della sua infanzia.
  • La seconda racconta i primi anni da musicista, quando non aveva ancora inciso il suo album d’esordio, e lo fa con una suggestiva raccolta di immagini e appunti scritti a mano.
  • La terza sezione esplora l’evoluzione di Prince attraverso fotografie spontanee che arrivano alla soglia del suo più grande successo.
  • L’oggetto della quarta parte è l’autografo del trattamento originale di Purple Rain… l’atto finale dell’autocreazione di Prince, nel quale ri-racconta le prime tre parti dell’autobiografia come il viaggio di un eroe.

Il libro è accompagnato da una straordinaria e commovente introduzione in cui Dan Piepenbring ripercorre la profonda collaborazione con Prince durante i suoi ultimi mesi.

Il risultato non è solo il tributo a un’icona della musica; è anche una vera e propria opera letteraria che dà voce alla visione e alle idee di Prince, alle sue parole e alla sua immagine all’eredità che ha lasciato al mondo.

Che tu sia un fan o meno, non perderti tutto questo!

Compra su Amazon!!

Sheila E E Prince
Sheila E e Prince

Chi è Sheila E

Durante il primo tour dell’album The Glamorous Life, ha interpretato il ruolo di una frontwoman che suonava brevemente le timbales durante le pause strumentali.

Prince l’ha messa interamente dietro il trono nel tour Sign “O” The Times e lei ha fatto alzare in piedi tutti gli spettatori ogni sera.

Si esibiva dopo l’evento principale, a tarda notte e agli after jam show di Prince, facendo impazzire tutti ogni volta e portandoli a pensare che fosse una delle migliori batteriste al mondo.

Sheila E Drum Solo

In seguito ha lavorato in alcuni tour di Ringo Starr, in cui ha praticamente svolto il ruolo di batterista principale.

Una delle cose che divertiva i suoi ascoltatori era il modo in cui dava nuova vita alle hit degli altri.

Era sempre presente per assicurarsi che ogni artista che suonava con lei sentisse l’atmosfera e fosse travolto dalla musica.

La sua impeccabile capacità di tenere il tempo è tutto ciò che un gruppo moderno potrebbe desiderare. A parte questo, la sua figura da sex symbol ha generato una certa attrazione intorno a sé e faceva sentire caldo a tutti coloro che suonavano con lei.

Vita e carriera di Sheila E

Sheila E Mentre Si Esibisce
Sheila E mentre si esibisce

Sheila Cecilia Escovedo, meglio conosciuta come Sheila E, è una batterista e cantante statunitense nata il 12 dicembre 1957 a Oakland (California).

Primogenita dei quattro figli di Pete, il percussionista di Carlos Santana, e di Juanita Escovedo, fin dall’infanzia è stata a contatto con musicisti di alto livello e, già a diciassette anni, collaborava con artisti come Billy Cobham.

La sua attività da percussionista, cantante, autrice e attrice ha avuto un impatto enorme sul settore.

Cresciuta in una famiglia di musicisti (come lo zio Mario Escovedo e il padrino Tito Puente), ha iniziato a lavorare come percussionista a metà degli anni ’70 per la George Duke Band fino al 1983.

Da quel momento ha intrapreso una carriera da solista che le ha fatto guadagnare molto successo, a partire dal suo acclamato album di debutto e da canzoni come “The Glamorous Life“.

Nel 1985 è diventata una star pop dopo il successo di The Belle of St. MarkA Love Song, le quali rappresentano le canzoni che hanno segnato maggiormente la sua carriera.

Sheila è conosciuta come “la regina delle percussioni” per un motivo: ha una sorta di magia nelle mani che sembra fluire con il ritmo.

Ha debuttato con il bassista jazz Alphonso Johnson in “Yesterday’s Dream” del 1976 e all’età di venticinque anni aveva già suonato con George DukeLionel RichieMarvin GayeHerbie Hancock e Diana Ross.

Ha continuato a fare musica fino al 1983, quando si è unita all’ultimo tour di Marvin Gaye , il Midnight Love Tour.

Sheila e Prince

Prince and Sheila E. Alma Awards 2007

Sheila E ha conosciuto Prince durante un concerto nel 1978; il cantante di Minneapolis l’avvicinò impressionato dalla sua abilità artistica e le annunciò una futura collaborazione, la quale si realizzò dopo un paio d’anni.

Durante il periodo di vicinanza, pubblicherà due album e parteciperà ai tour del cantante di Minneapolis sia come supporter che come membro effettivo della band dopo lo scioglimento dei Revolution, il gruppo di Prince.

I due hanno lavorato assieme nelle sessioni di registrazione di Purple Rain e Sheila E è stata la voce del lato B di Let’s Go Crazy e di Erotic City del 1984. Pur lavorando sotto la guida di Prince, ha avuto molto successo anche da sola.

Prince & The Revolution – Let’s Go Crazy (Official Music Video)

Nel 1989 Sheila lasciò l’organizzazione di Prince e iniziò a collaborare con diversi artisti, tra cui Demetrius Ross, per registrare e pubblicare l’album Sex Cymbals nel 1991.

Sheila Mentre Suona La Batteria
Sheila mentre suona la batteria

Tra il 1996 e il 2005 ha lavorato a diversi altri progetti, occupandosi persino di regia musicale.

In seguito, si è riunita a Prince tra il 2007 e il 2009, periodo in cui ha partecipato alla pubblicazione del singolo “Waters of Life”.

Dal 2009 ha collaborato con la E Family Band e con diverse altre entità che continua a servire con la sua arte e la sua passione.

L’emozione che è riuscita a trasmettere ai suoi fan e i contenuti di ogni sua canzone hanno impattato in modo spettacolare sull’industria musicale e sulla vita di moltissime persone, facendo in modo che il suo contributo non venisse mai dimenticato.

Spero che questo articolo ti abbia dato tutte le informazioni che stavi cercando.

This post is also available in: English Español

Join Other 10.000 drummers

Subscribe To Our Monthly Newsletter

Get notified about new products, drumming tips and best drummers.